Internet, device e gestione digitalizzata di processi aziendali sono, del tutto o quasi, integrati nella quotidianità lavorativa dove dati e informazioni ne fanno da padroni. Nonostante ci troviamo in una fase ormai matura di questo processo di digitalizzazione rimangono invariati alcuni scetticismi in tema di sicurezza. Infatti, nuovi processi portano necessariamente nuovi vantaggi ma anche nuove sfide e una di queste  è proprio la capacità di annientare le minacce online.

Come possono quindi le aziende salvaguardare i propri dati aziendali e dati sensibili dei propri clienti? Indubbiamente adottando un sistema di cyber security adatto alla tipologia di lavoro, di strumenti e di dati trattati. Oggi, data l’evoluzione forzata dello smart working e del cloud computing ancor più risulta necessario non farsi trovare impreparati, magari sprovvisti di antivirus o di una adeguata strategia di sicurezza informatica.

Florence One vanta una vasta gamma di soluzioni di cyber security in grado di difendere l’azienda anche dalle minacce più avanzate; queste sono state scelte, garantendone l’efficacia, dalle più grandi organizzazioni internazionali a livello globale. Lo scopo è quello di bloccare le minacce all’origine senza intralciare i processi aziendali.

Ciò che Florence One offre non è solo uno strumento di protezione per le PMI ma un vero e proprio servizio costituito anche da affiancamento continuo e consulenza da parte di esperti.

Inoltre le soluzioni di cyber security Florence One sono “intelligenti” perché, grazie a soluzioni Endpoint Protection, sono in grado di proteggere tutti i dispositivi della rete aziendale rendendo possibile adottare qualsiasi strumento digitale in totale serenità e sicurezza anche per il lavoro da remoto.  

Florence One vuole ricreare un nuovo piacere di lavorare basato su sicurezza ed efficienza.