Digitalizzazione, industria 4.0, 5G, e-Commerce e intelligenza artificiale sono solo alcune delle terminologie che fanno parte della nostra quotidianità e del nostro futuro più prossimo.  L’immenso mondo del web e tutte le tecnologie connesse stanno trasformando radicalmente il mondo del lavoro, non solo il modo di lavorare, ma la struttura e l’intera organizzazione delle aziende. Una vera e proprio rivoluzione a 360°.  Nuovi strumenti, procedure, responsabilità e anche nuove preoccupazioni.

Non solo i moderni strumenti a disposizione stanno costringendo le imprese al cambiamento (necessario per restare al passo con i concorrenti e con il mercato) ma anche le aspettative della domanda. Il lockdown è stata la prova del nove. I nuovi utenti del 2020, e sempre di più quelli del futuro, si aspettano dai brand più servizi fruibili online (“se non hai un sito non esisti” adesso vale più che mai): spesa online, delivery, shopping, pagamento di tasse e prenotazioni di appuntamenti e customer care rapido ed efficace. I device e Internet ci hanno resi tutti ancora più esigenti.

Cosa si devono chiedere quindi i titolari delle PMI? La risposta a questa domanda potrebbe essere: ho tutti gli strumenti per restare al passo con l’avanzamento tecnologico? Ma soprattutto, come posso migliorare la Customer experience dei miei clienti?

Customer experience

Gli utenti online non si accontentano più di un semplice scambio di servizi ma si aspettano una vera e propria esperienza. Vogliono sentirti compresi, serviti e accompagnati. Le aziende potrebbero quindi sviluppare una App o un Portale Web, ad esempio, in cui il consumatore può intraprendere un vero e proprio viaggio online, dove il cliente viene accompagnato nella scelta, consigliato e aiutato (rassicurato se si tratta di pagamenti online) ma dove può anche reperire informazioni utili in totale libertà. Adottando soluzioni innovative e ben progettate anche la brand reputation acquisterà valore e prestigio e la probabilità di fidelizzazione sarà maggiore.

Software e servizi online, pensati su misura al target di riferimento, daranno al cliente la possibilità di personalizzare le proprie ricerche, al contempo il brand potrà così conoscere meglio gusti e bisogni dell’acquirente per poterlo soddisfare ogni giorno sempre di più. Azienda e cliente cresceranno all’unisono. I vantaggi non sono perciò solo unidirezionali, anche l’azienda stessa potrà goderne. Investire su App, Portali Web, Gestionali o Portali eCommerce significa anche investire su una modalità di lavorare più precisa, organizzata e veloce così da snellire le procedure e investire il tempo ricavato in azioni più proficue. Inoltre, tutti i dati degli utenti saranno tutelati in base alla normativa vigente sulla privacy, protetti dalle minacce più avanzate alleggerendo l’addetto ai lavori.

C’è un aspetto da non sottovalutare e che specialmente nell’ultimo periodo ha acquisito sempre più importanza: la connessione empatica.  Attraverso servizi online efficaci si andrà a creare o a consolidare con il cliente una forte connessione. Se l’utente percepisce l’investimento fatto su tecnologie innovative, sicure e al passo con i propri bisogni (ad esempio: esigenza di un servizio veloce che può acquistare ovunque si trovi tramite smartphone) ispirerai fiducia, sicurezza e freschezza e sarà più propenso a sceglierti una seconda volta. L’azienda incrementerà il fatturato dando ai clienti esperienze nuove e divertenti.

Florence One può aiutarti a migliorare la Customer Experience grazie alle mille soluzioni software avanzate e pensate per far fare alle PMI un passo verso il futuro. Contattaci per una consulenza gratuita.